Caricamento.......

LE STRUTTURE DI DEGENZA

L'Unità Operativa di Ematologia Clinica è articolata in due settori principali: 1. Reparti di degenza ordinaria Ala Sud e Ala Ovest (per il ricovero a ciclo continuo)
2. Day-Hospital/Ambulatorio Ematologico Ala Nord (per il ricovero a ciclo diurno e per le attività ambulatoriali)
A. IL REPARTO DI DEGENZA ORDINARIA Il Reparto di degenza ordinaria è suddiviso in due ali ed è stato completamente ristrutturato dall’AIL Pescara nel 2003. E’ strutturato in camere da due, tre, e quattro posti letto, tutte dotate di condizionamento dell’aria. L’arredamento di ciascun posto letto comprende comodino, armadietto, punto luce individuale e campanello di chiamata. Le camere sono dotate di apparecchio Tv. Inoltre le stanze di degenza sono cablate per il collegamento ad internet. I servizi igienici sono all’interno di ogni stanza e sono muniti di campanello di chiamata.

I pazienti hanno a disposizione frigoriferi per la conservazione degli alimenti. Nel settore di degenza vengono ricoverati prevalentemente pazienti acuti affetti da anemie gravi, piastrinopenie, leucemie acute, linfomi in fase avanzata e pazienti sottoposti a chemioterapia. Gran parte dei ricoveri riguardano pazienti provenienti da altre AUSL dell'Abruzzo o dalle regioni limitrofe ( oltre il 60% dei ricoveri ). L'ala Ovest ospita la degenza femminile, l'Ala Sud le degenze maschili. B. CHEMIOTERAPIA AD ALTE DOSI La sezione di chemioterapia ad alte dosi, ubicata nell'Ala Sud, è destinata al trattamento dei pazienti sottoposti a trattamenti chemioterapici intensivi e ad autotrapianto di cellule staminali. Le camere di questo settore sono a due posti letto, tutte con servizio igienico autonomo, arredate con comodini, armadietti, frigorifero, televisore da ascoltare con l’ausilio di cuffie auricolari, campanello di chiamata e telefoni fissi abilitati solo per la ricezione delle chiamate dall’esterno. Tutta la sezione è alimentata da un impianto di ricambio dell’aria a pressione positiva per ridurre la carica microbica ambientale. All’interno delle camere di degenza protetta è installato un impianto di controllo visivo del paziente. L’accesso alla sezione è permesso al solo personale sanitario. L’assistenza di un familiare deve essere concordata con il caporeparto e la referente infermieristica e solo per le situazioni cliniche gravi o per pazienti non autosufficienti.

C. ONCO-EMATOLOGIA PEDIATRICA La sezione di Onco-ematologia pediatrica, ubicata nell'Ala Ovest, è riservata all'ospedalizzazione di pazienti in età pediatrica affetti da emopatie acute e neoplasie solide. Le camere di degenza a due, tre, e quattro posti letto sono dotate di servizio igienico autonomo e sono arredate con comodini, armadietti, carrelli servitori televisori e computer con collegamento internet. Vi è la possibilità di usufruire di una lavatrice e di un’asciuga-biancheria poste nell’antibagno della degenza n. 6, nel rispetto delle istruzioni d’uso. All'interno delle degenze donne è disponibile una cucina riservata alla degenza pediatrica. E' disponibile anche una piccola sala giochi. L’assistenza ai bambini è consentita a un solo genitore munito di targhetta di riconoscimento. La presenza di entrambi i genitori è permessa solo quando il bambino è sottoposto a indagini invasive (ago aspirato midollare, endorachide etc.) Nelle ore pomeridiane, dal lunedì al venerdì, è possibile lo svolgimento di attività ludiche e ricreative (laboratorio di creatività, lezioni di scacchi e fotografia, lettura di favole) da parte del personale volontario referenziato. I volontari Clown Dottori incontrano due volte a settimana i piccoli degenti. Il settore di degenza pediatrica è stato realizzato con il contributo dell’Associazioni AGBE e “Trenta ore per la vita“